TOP GREEN SRL

Professionalità e conoscenza al servizio di Daku

Da Oltre 25 anni Daku opera nel settore del commercio di materiali edili, affermandosi tra i più importanti players nel proprio mercato, grazie ad una qualità dei prodotti elevata e tecnologicamente all’avanguardia e in continuo sviluppo, a ciò deve però corrispondere un altrettanta capacità e sapienza di utilizzo e posa in opera dei materiali per garantire un risultato finale coerente nell’insieme e che ha permesso il successo del marchio Daku.


Top Green srl rappresenta per Daku uno dei primi posatori fiduciari, nasce nel 2003 a San Donà di Piave per rispondere alla necessità sempre più crescenti di un mercato in forte sviluppo, e quindi con la necessità di avere posatori esperti e adeguatamente formati per la realizzazione e gestione delle coperture a verde pensile.

Traguardi raggiunti

In oltre 15 anni di operatività Top Green srl vanta più di 400 lavori Daku, per un totale di oltre 120.000 m² di superficie a verde pensile posata. Acquisendo col tempo sempre più prestigio e fiducia nei confronti delle imprese locali e dei committenti, per la professionalità e l’eccellente qualità dei lavori svolti. Ad oggi rappresenta per il mercato un punto di riferimento per esperienza diretta nel campo, Daku affida da sempre le proprie commesse del triveneto con piacere e fiducia nella riuscita del lavoro finale a Top Green e ai suoi operatori qualificati: Mario, Patrick, Giuseppe e Alessio.

Lavori degni di nota

In quasi 15 anni di collaborazione Top Green srl annovera numerose realizzazioni degne di nota, dove la professionalità e la conoscenza dei materiali hanno reso possibile la realizzazione di tali lavori, ne sono un esempio:


  • Il giardino pensile realizzato per Texa S.p.A nello stabilimento di Monastier di Treviso, oltre 3.000 m² di verde intensivo, con un articolata progettazione delle aree verdi;
  • Il tetto verde realizzato sul palasport Pieve di Soligo, progettato da ‘’Studio Cecchetto - Architetto Alberto Cecchetto e Associati’’ noto studio d’architettura;
  • Il tetto verde di oltre 1.900 m² realizzato sulla cantina Botter Wines, importante azienda vinicola del Triveneto;
  • Il giardino pensile realizzato per Polo Ristorazione S.p.A. azienda di surgelati alimentare, la quale usa il giardino pensile per meeting ed eventi aziendali;
  • Il tetto verde per l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, un progetto di oltre 2.500 m²;
  • Il giardino pensile realizzato per la cantina Foss Marai Spumanti di Valdobbiadene di oltre 900 m² che protegge e mitiga gli ambienti sottostanti ospitanti le botti, e ne rende unico il paesaggio in un contesto altrettanto unico e patrimonio UNESCO.